Abbi Jillians è una bambina di 4 anni, viene da Tavistock, nel Devon, ed è nata senza dita alla mano sinistra. Fin da piccola ha sempre sognato di spazzolare da sola i capelli alle sue bambole e di recente il suo sogno è diventato realtà. Grazie alla tecnologia di stampa in 3D è stata realizzata dalla società IT Midwich una protesi appositamente per lei, è costata 50 sterline e potrà essere sostituita facilmente non appena crescerà.

Oggi, la bambina riesce a raccogliere gli oggetti da terra, ad andare in bicicletta ed anche a dare un pizzico al suo papà. Julie Jillians, la mamma della bambina, tre mesi fa ha cominciato ad andare alla ricerca di una protesi del genere ed ora afferma che quella nuova mano ha rivoluzionato la vita di Abbi. La donna ha infatti raccontato: “Quando siamo arrivati ​​a casa, la prima cosa che ha fatto è stato prendere la sua bambola, in modo che potesse lavarle i capelli con due mani. E’ una cosa che ha sempre voluto fare, ma ho sempre dovuto farlo io per lei”. La mamma della piccola Abbi è incredibilmente sorpresa dai risultati raggiunti con quella protesi, la sua bambina ha sempre il sorriso stampato sulle labbra e questo la rende estremamente felice.

La bambina si sarebbe dovuta sottoporre presto ad un intervento che le avrebbe dato finalmente delle dita alla mano, ma dopo il successo ottenuto con la protesi probabilmente non ce ne sarà più bisogno. La famiglia ora ha intenzione di raccogliere fondi per aiutare tutti i bambini come Abbi a servirsi della tecnologia delle stampanti 3D e ad avere delle protesi come la sua.