Esme Clayson è una bambina di 7 anni, viene da Warwickshire e fin da piccola ha sofferto di leucemia. Nel 2012 ha subito due trapianti di midollo osseo dopo che un uomo anonimo tedesco di 27 anni era risultato compatibile. Per fortuna, la bimba è riuscita a sconfiggere la malattia ed oggi è perfettamente in salute.

Dopo quell’evento miracoloso, l’intera famiglia della piccola ha dovuto aspettare due anni prima di conoscere l’identità del donatore. “Volevamo ringraziarlo, ma la legge afferma che non è permesso entrare in contatto con il donatore fino a che non siano passati due anni dal trapianto”, ha dichiarato la mamma della bambina. Solo oggi Esme ha avuto finalmente la possibilità di conoscere e mostrare riconoscenza al suo salvatore. Si chiama Andreas Haber, viene da Berlino ed è stato felice di sapere di aver salvato la vita di qualcuno col un semplice gesto.

Addirittura ha viaggiato fino a Bidford-on-Avon, nel Warwickshire, per passare una settimana insieme alla famiglia Clayson. E’ proprio qui che ha conosciuto gli amichetti della piccola e che ha passato moltissimo tempo con lei.  Esme si è fatta accompagnare a scuola, in sua compagnia è riuscita a raccontare anche un evento tanto traumatico come il trapianto. “E’ arrivato un paio di settimane fa con la moglie ed eravamo piuttosto nervosi, ma è stato adorabile. Quando se n’è andato si è dispiaciuto moltissimo”, ha raccontato la mamma di Esme. Andreas è ormai diventato un grande amico della piccola e spera di tornare presto in Gran Bretagna per una visita a sorpresa: ormai non può fare a meno di sentirsi parte della famiglia Clayson.