Il 5 gennaio a Beverly Hills si è tenuta la 77esima edizione dei Golden Globe, la cerimonia di gala che ogni anno premia gli attori, i registi e tutti i rappresentati del mondo del cinema e della tv che si sono distinti per talento e bravura. A trionfare in questo 2020 sono stati "1917" di Sam Mendes, eletto miglior film drammatico dell'anno, "C’era una volta…a Hollywood" di Quentin Tarantino ha vinto tre premi, tra cui quello per il miglior film musical o commedia, Joaquin Phoenix con la sua interpretazione in "Joker" è stato il miglior interprete in un film drammatico, mentre per quanto riguarda le serie televisive, le più premiate sono state "Fleabag", "Succession" e "Chernobyl". Ad attirare le attenzioni del pubblico oltre ai vincitori non potevano che essere le star che hanno calcato il red carpet. Hanno tutte dato il meglio di loro in fatto di look e, tra maxi scollature, abiti da sera e spacchi, la cerimonia è stata trasformata in un vero e proprio evento di gala.

Da Nicole Kidman a Scarlett Johansson, tutte in rosso ai Golden Globe 2020

Il colore che ha spopolato ai Golden Globe 2020? Il rosso fuoco. Sono state diverse le star che si sono presentate sul red carpet della cerimonia in questa tonalità audace e provocante, dando prova del fatto che è elegante e sensuale in tutte le sue versioni. Nicole Kidman ha scelto un modello firmato Versace senza spalline, Scarlett Johansson ha preferito una maxi scollatura a cuore di Vera Wang, mentre Olivia Colman ha optato per delle maniche a sbuffo di Emilia Wickstead. Molto più sobria, invece, Jennifer Aniston, rimasta fedele al total black con un long dress a sirena di Dior, mentre Phoebe Waller-Bridge ha spopolato con un tailleur pantalone in tweed di Ralph&Russo, seguendo il trend del momento, ovvero quello di indossare completi dalle linee maschili. Le più audaci della serata? Salma Hayek con un abito bicolore di Gucci che ha esaltato il seno procace e Gwyneth Paltrow, presentatasi all'evento più sexy che mai con una creazione completamente trasparente di Fendi.

Le peggio vestite ai Golden Globe 2020

Come a ogni evento mondano che si rispetti, le star hanno cercato di dare il meglio di loro in fatto di look, peccato solo che non tutte ci siano riuscite, alcune hanno osato un po' troppo in fatto di originalità, anche se hanno sfoggiato degli spettacolari abiti di Haute Couture. È il caso di Jennifer Lopez, apparsa sul red carpet come un cioccolatino o un pacco regale con una creazione di Alta Moda firmata Valentino, caratterizzata da un maxi fiocco in oro sul corpetto. A farle concorrenza anche Beyoncé vestita da Schiaparelli, che ha invece optato per un abito nero dalla maxi scollatura ma con delle pomposissime maniche a sbuffo gold. A essere finita al centro dell'ironia degli utenti del web, anche Cate Blanchet, che ha optato per un vestito plissettato in giallo di Mary Katranzou con un reggiseno gioiello che però sembrava avere delle vere e proprie ali. Insomma, anche le celebrities "toppano" ma quanto meno hanno dato prova di grande coraggio.