Ognuno di noi vive l’idea della morte in modo differente, c’è chi si aggrappa alla religione, traendo conforto dalla convinzione che ci sia qualcosa di nuovo al termine della vita terrena e chi, come Heather McManamy, sceglie di godersi appieno il tempo che tutti abbiamo sulla terra, consapevole che prima o poi la fine tocca a chiunque.

La storia di questa mamma 35enne nei mesi scorsi aveva commosso il web, visto che per lasciare un dolce ricordo a sua figlia aveva deciso di scriverle una serie di lettere  in cui ha raccontato l’amore che prova nei suoi confronti. All’inizio di questa settimana, ha perso la sua battaglia contro il cancro ma, prima di morire, ha scritto un ennesima lettera ed ha chiesto a suo marito di pubblicarla su Facebook una volta volata in cielo. Le sue parole sono piene di felicità e positività e dimostrano che ha vissuto sempre in modo sereno fino all’ultimo.  Heather ha scritto:

Amici, vi amo tutti e vi ringrazio per la vita più meravigliosamente impressionante che mi avete donato, grazie a tutti i medici e agli infermieri che si sono presi cura di me. Dal profondo del mio cuore, auguro una vita lunga e sana a tutti i miei amici e spero che possano godersi ogni giorno come ho fatto io. Se venite al mio funerale, non siate tristi, celebrate la bellezza della vita, io troverò il modo di essere anche lì. Prendete un paio di minuti ogni giorno per riconoscere quanto sia pazza e fragile questa esistenza.

La donna incoraggia dunque amici e famiglia a non essere tristi, si sono goduti al 100% il tempo passato in sua compagnia. Le sue parole dovrebbero essere prese come un punto di riferimento da tutti coloro che non vivono con positività e che non fanno altro che piangersi addosso ogni giorno.