Si chiama World Cleanup Day, ovvero Giorno della Pulizia Mondiale, ed è l'iniziativa sociale globale creata dalla ONG Let’s Do It! World che intende ridurre al minimo il problema dell’inquinamento da rifiuti solidi abbandonati o smaltiti illegalmente. Viene celebrata ogni anno il 19 settembre e in questo 2020 ha attirato l'attenzione dei reali di tutta Europa, che si sono impegnati personalmente nella pulizia di strade e spiagge. I principini di Monaco Jacques e Gabriella, l'ex regina Sofia, i Duchi del Wessex, sono solo alcuni dei nobili che non sono rimasti indifferenti di fronte un problema tanto diffuso e spesso sottovalutato, schierandosi in prima linea per salvaguardare l'ambiente.

I principini Jacques e Gabriella puliscono le strade del Principato

Prenderci cura dell'ambiente che ci circonda è fondamentale per rendere la vita migliore alle future generazioni ed è per questo che Alberto di Monaco si è fatto accompagnare dai figli, i principini Jacques e Gabriella, per dare il suo contributo durante il Giorno della Pulizia Mondiale. Muniti di mascherina e guantini di plastica, i bimbi si sono dedicati alla raccolta dei mozziconi di sigarette e bottiglie d'acqua vuote tra le strade del Principato, dando così prova di non avere paura di "sporcarsi le mani", nonostante le origini nobili. Insieme ai volontari, i monegaschi sono riusciti a raccogliere ben 210 chili di rifiuti.

Dall'ex regina spagnola alla Royal Family inglese

In Spagna, invece, è stata l'ex regina Sofia a dedicarsi alla pulizia delle spiagge di Rincón de la Victoria, a Malaga. È la terza volta che partecipa alla raccolta di rifiuti abbandonati in ambienti naturali, non a caso dal 2018 una delle sue fondazioni sostiene attivamente il progetto LIBERA, iniziativa ambientale di Ecoembes e SEO/BirdLife. Per quanto riguarda la Royal Family inglese, quest'ultima non poteva certo rimanere indifferente di fronte un tema tanto urgente: Sophie Rhys-Jones, contessa di Wessex e moglie del principe Edoardo, l'ultimogenito della regina Elisabetta II, si è dedicata con i familiari alla pulizia della spiaggia di Southsea. Insomma, i Royals hanno dato il buon esempio, a questo punto anche i "comuni cittadini" dovranno fare la loro parte.