È partita l'edizione 2020 del Grande Fratello Vip e, come da tradizione, le concorrenti hanno sfoggiato i loro costumi migliori fin dalle prime ore passate nella nota casa di Cinecittà. Se durante la prima puntata erano apparse tutte elegantissime tra paillettes, tacchi e maxi spacchi, nella quotidianità hanno preferito rimanere "al naturale", rinunciando non solo al trucco ma anche agli abiti sofisticati. Hanno passato le ultime mattinate tra bagni in piscina, tintarella, allenamenti e non hanno potuto fare a meno di fare la doccia sotto i riflettori in bikini. La cosa particolare è che tutte hanno sfoggiato dei modelli differenti e, sebbene si siano distinte per sensualità, hanno dimostrato di avere stili completamente opposti.

Elisabetta Gregoraci mostra gli addominali in bikini

La prima a essersi messa in bikini è stata Dayane Mello, che fin dall'ingresso al reality aveva scherzosamente chiesto di poter girare nuda in casa, ma a farle concorrenza in fatto di sensualità è arrivata Elisabetta Gregoraci. Quest'ultima ha messo in mostra gli addominali con un due pezzi verde con slip sgambato e micro reggiseno, dando prova di essere in splendida forma a 40 anni e di non temere le "rivali" più giovani. Adua del Vesco è invece rimasta più sobria, abbinando un reggiseno a triangolo sui toni del nero a un pantaloncino a vita alta che le ha permesso di tenere coperto il lato b. Matilde Brandi ha preferito un costume intero non eccessivamente sgambato ma con una maxi scollatura che ha messo in risalto il seno tonico. Insomma, le concorrenti del GF Vip non hanno esitato a mettere le forme in mostra: chi è la più sexy?