George Clooney e Amal Alamuddin sono sempre stati considerati dei grandi amici di Meghan Markle e del principe Harry, tanto da essere stati tra i primi ad apparire con dei look eleganti e glamour nei giardini del castello di Windsor in occasione del loro Royal Wedding del 2018. Oggi, però, è emersa una verità controversa sul loro rapporto: i quattro in verità non si conoscevano affatto prima delle nozze reali e a rivelarlo è stata un'ex amica di Lady Diana che era tra gli invitai alla cerimonia. Quello che ci si chiede, dunque, è: per quale motivo i Duchi del Sussex li avevano inseriti nella lista degli ospiti?

La storia dell'amicizia con i Clooney

George e Amal erano tra i 200 invitata al Royal Wedding del 2018, si dice addirittura che durante la cerimonia il divo hollywoodiano ballò sia con Meghan che con Kate Middleton, ma oggi si è scoperto che sia lui che la moglie non conoscevano affatto gli sposi. Tra gli ospiti c'era anche Carolyn Bartholomew, un'amica della compianta principessa Diana, che, intervistata dalla giornalista Rachel Johnson, ha rivelato qualcosa di davvero originale: nel momento in cui chiese ai Clooney come conoscessero Harry e Meghan, loro le risposero "Ma non li conosciamo". La stessa cosa si può dire anche per altre star al matrimonio, da Oprah Winfrey, a David e Victoria Beckham, fino ad arrivare a James Corden, nessuno di loro poteva essere amico decennale della coppia (che aveva cominciato a frequentarsi poco più di un anno prima). Certo, dopo la splendida cerimonia l'amicizia con i Clooney deve essere nata davvero, visto che l'ex coppia reale ha organizzato una breve vacanza nella loro villa sul Lago di Como, ma è chiaro che è stato solo dopo l'invito reale. Il motivo per cui erano nella lista degli invitati? I Sussex avrebbero voluto dare lustro alle loro nozze, così da attirare ancora di più l'attenzione dei media internazionali.