L'ultimo anno è stato pesante un po' per tutti: a causa della pandemia ci siamo ritrovati a passare la maggior parte delle nostre giornate chiusi in casa, dandoci alle attività domestiche più svariate, dalla cucina agli allenamenti, fino ad arrivare alle pulizie. La Royal Family inglese non ha fatto eccezione e, anche se attualmente comincia a vedere la "luce in fondo al tunnel", non dimentica il lunghissimo lockdown. Dopo mesi passati nella tenuta di campagna nel Norfolk, i Cambridge sono tornati a Londra e di recente hanno ricominciato a partecipare in presenza agli eventi istituzionali. I principini sono tornati a scuola ma la cosa che in pochi sanno è che durante la quarantena hanno scoperto di avere la stessa passione per l'equitazione della regina Elisabetta II.

Le lezioni di equitazione durante il lockdown

Avevamo lasciato George, Charlotte e Louis alle prese con le attività all'aria aperta in pieno lockdown e oggi li ritroviamo appassionati di equitazione. Sarà perché si tratta dello sport "aristocratico"per eccellenza o perché i piccoli hanno voluto imitare la nonna Elisabetta, ma la cosa certa è che durante il lungo periodo trascorso nel Norfolk hanno imparato ad andare a cavallo. Certo, per il momento hanno fatto pratica solo su dei piccoli pony, ma fin dal primo momento è stato evidente che hanno un incredibile talento nei panni di cavallerizzi. Così facendo, hanno seguito le orme di Elisabetta II, che ha cominciato a cavalcare ad appena 4 anni.

I Cambridge trascorreranno l'estate con la regina

Non sorprende che la regina non sia riuscita a contenere l'entusiasmo di fronte la notizia: va fiera delle capacità dei bisnipoti e non vede l'ora di andare a cavallo in loro compagnia in una delle enormi tenute reali. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, il sogno della monarca potrebbe realizzarsi prima del previsto: se l'andamento della pandemia rimarrà sotto controllo come nelle ultime settimane, i bimbi dovrebbero trascorrere gran parte dell'estate a Balmoral con la bisnonna. Chi tra i tre principini ama di più il mondo dell'equitazione? La piccola Charlotte: lo zaino che porta regolarmente a scuola è decorato con un unicorno colorato. Nel suo futuro ci sarà una carriera agonistica? L'unica cosa certa è che somiglia sempre di più a Elisabetta II e non solo per una questione estetica.