George e Charlotte sono i principini più amati al mondo e, nonostante siano nati con il "sangue blu", sono dei bambini assolutamente "normali". I genitori William e Kate ci tengono a preservare la loro privacy, evitando di trasformarli in icone, ed è per questo che li tengono il più possibile lontani dai riflettori, facendoli apparire in pubblico solo quando necessario. Quando succede, però, i piccoli dimostrano di essere spontanei e adorabili proprio come qualsiasi altro loro coetaneo. Di recente ad aver attirato le attenzioni dei media sono stati i loro gusti culinari, rivelati dalla mamma durante la visita all’Aga Khan Centre di Londra.

Gli spaghetti al formaggio sono i preferiti dei principini

Se il primogenito della famiglia adora un prodotto tipico della tradizione italiana, la pasta, la principessina va matta per qualcosa di insolito, ovvero i cibi piccanti. La bimba ha probabilmente ereditato questa bizzarra passione proprio dalla Middleton, che in più di un'occasione ha dichiarato di amare il curry e le spezie. Qual è il piatto più cucinato per i Royal Baby tra le mura di Buckingham Palace? Gli spaghetti al formaggio, dei quali tutti gli eredi al trono sono letteralmente ghiotti. George, inoltre, ama anche le lenticchie, mentre Charlotte le olive. Per quanto riguarda i dolci, invece, il primogenito segue le orme della nonna Elisabetta II e non riesce a fare a meno della torta al cioccolato, anche se il primo dessert che ha assaggiato nella sua vita è una purea di pere e mele cotte al vapore provenienti da Sandringham Palace.

Il menù per i Royal baby

La cosa che in pochi sanno è che i bimbi della Royal Family seguono una dieta ben precisa che prevede il divieto assoluto di pappe pronte od omogeneizzati di produzione industriale durante i primi pesi di vita, uno staff di 20 persone prepara per loro dei cibi freschi e mai confezionati, dunque di alta qualità. Le tate, inoltre, seguono un corso ben preciso per imparare a soddisfare le richieste dei piccoli e devono essere sempre pronte ad accontentare ogni loro capriccio. Anche alla Thomas’s Battersea di Londra ci si prende cura di loro in modo impeccabile, mangiano solo alimenti sani e bio come il ragù d’agnello con aglio e erbette, filetto di maiale con peperoni e sgombro, torta salata di tacchino e prosciutto, pesce marinato con uovo in camicia e filetto di salmone in salsa verde. Il prodotto assolutamente vietato agli ultimi arrivati Louis e Archie? Le patatine fritte, che potrebbero mettere a rischio la loro salute.