Debbie Wood, di 31 anni, si è da poco sposata con il marito Steve. La donna è stata definita la più gelosa del Regno Unito, ma in questo caso non si tratta di semplice ossessione, ma di una vera e propria patologia, chiamata la Sindrome di Othello. Il nome deriva dall’Othello di Shakespeare, il personaggio che ha ucciso la moglie Desdemona per gelosia, dopo averne solo sospettato l'infedeltà. Debbie costringe il marito a sottoporsi alla macchina della verità ogni volta che rientra a casa per verificare un suo eventuale tradimento, controlla le sue mail, il suo telefono ed addirittura il suo conto in banca. Il massimo delirio viene raggiunto quando impedisce a Steve di guardare la televisione poiché potrebbe essere attratto da altre donne. I medici credono che la sua malattia sia stata scatenata dal trauma subito dopo una relazione a distanza finita male.

Steve e Debbie si sono conosciuti nel 2011 tramite  un amico in comune, ma la sua gelosia compulsiva è peggiorata nel momento in cui hanno cominciato a vivere insieme. La donna intendeva infatti controllare ogni movimento del suo uomo, senza lasciargli neppure un attimo di tregua. Debbie è a conoscenza del suo problema: “Sono contenta di sapere finalmente che cosa c'è di sbagliato in me, ma ho ancora molta strada da fare. Anche se Steve esce per 15 minuti per comprare un litro di latte, al ritorno gli faccio fare un test della verità”. Steve ama davvero la sua donna, la considera la sua anima gemella e non è intimorito dalla sua gelosia patologica.