Si chiama "Franca: Chaos and Creations" ed è il docu-film dedicato alla vita di Franca Sozzani che verrà presentato in anteprima il prossimo 2 settembre alla Mostra del Cinema di Venezia nella sezione "Cinema nel giardino". A realizzarlo, il figlio Francesco Carrozzini, un apprezzato fotografo e regista, che ha voluto rendere omaggio alla mamma, uno dei personaggi più influenti del mondo della moda.

"Era il 2010. Mio padre stava morendo, l’impressione era non averlo conosciuto, sapere troppo poco di lui. Per reazione ho sentito il bisogno di catturare mia madre. Non volevo succedesse anche con lei", ha spiegato il giovane regista. La direttrice dell’edizione italiana della rivista "Vogue" più che una donna è un vero e proprio mito ma, attraverso le immagini dei filmini di famiglia e delle interviste esclusive, suo figlio è riuscito a delineare un suo ritratto più intimo. Karl Lagerfeld, Marina Abramovic, Bruce Weber, Valentino Garavani sono solo alcuni dei grandi nomi del fashion system che hanno voluto prendere parte al documentario per descrivere la "vera" Franca.

Un angelo, una guerriera, una persona innamorata dell'arte, una promotrice di progetti umanitari, una donna audace, che ama osare e rompere le regole: queste sono le mille sfaccettature della personalità di Franca Sozzani, che ha avuto il merito di esplorare tematiche off-limits, così da scuotere la società per ridefinire il concetto di bellezza. La direttrice di "Vogue" non ha rivoluzionato solo il mondo della moda ma anche le convenzioni sociali, dando prova del fatto che solo spingendosi oltre si riesce a realizzare qualcosa di nuovo.