Lo smokey eyes è uno dei make up più amati dalle donne: sguardo magnetico e sensuale, occhi in primo piano e look sexy. Un trucco che non passa inosservato e che è adatto a tutte le stagioni, sia all'estate dove può essere sfoggiato con colori brillanti e vivaci, sia all'autunno, declinato in nuance più profonde come il marrone scuro, il borgogna e ovviamente il nero.

Durante la bella stagione tra le tendenze make up più in voga c'è stata quella dei Flipped Smoky Eyes, creata dalla make up artist Lucia Pieroni per la sfilata di Giles: un trend che non accenna a diminuire in questo periodo di fine estate, e che rimarrà in voga anche durante l'autunno. Cos'ha di diverso questo trucco rispetto al classico smokey eyes? I colori sono invertiti, e invece di avere un punto luce o un colore più chiaro nell'angolo interno dell'occhio, c'è un colore scuro. Il trucco quindi si sviluppa in maniera opposta, con il colore più scuro nell'angolo interno e quello più chiaro nell'angolo esterno.

Il trucco può essere realizzato in modi differenti: per chi ha poco tempo e vuole un make up veloce, può creare il trucco con un ombretto in crema, tamponandolo con i polpastrelli nell'angolo interno dell'occhio. Il risultato sarà uno sguardo misterioso ed è un look adatto soprattutto agli outfit sbarazzini e casual. Se invece vuoi un make up più definito puoi utilizzare degli ombretti in polvere, applicandoli con il pennello: scegli un colore scuro per l'angolo interno dell'occhio, applicandolo con un pennello piatto e preciso, poi, con un ombretto di colore più chiaro, sfumalo con un pennello apposito verso l'angolo esterno dell'occhio. È un make up che si adatta ad ogni stagionalità, ma chi ha gli occhi piccoli e vicini dovrebbe evitarlo, perché il colore scuro li diminuirebbe ulteriormente la loro distanza. Scopri il look e i prodotti per crearlo nella gallery!