Fiona Stott ha 37 anni, viene da Bradford ed è mamma di due bambini anche se, a giudicare dalla sua forma fisica impeccabile, nessuno lo direbbe mai. Dopo la nascita del suo secondo bambino nel 2013 era arrivata a pesare 69 chili e, nonostante non fosse in sovrappeso, non riusciva ad accettarsi con quei chiletti di troppo. Ha così deciso di intraprendere una dieta sana per un anno, ha eliminato tutti gli alimenti “cattivi” e grassi ed è riuscita ad arrivare a 53 chili. Subito dopo ha poi cominciato ad allenarsi duramente, così da raggiungere l’aspetto tonico che aveva sempre desiderato.

Dopo soli 10 mesi, i risultati sono stati incredibili. Fiona è diventata infatti una body builder di successo, ha partecipato a 3 gare nazionali ed ha vinto Miss Great Britain Athletic Figure 2015. “E’ stata una sensazione incredibile ottenere la vittoria, c’erano altre 7 ragazze in finale e tutte avevano un corpo incredibile. Mi sono sentita euforica quando hanno annunciato il primo posto”, ha commentato Fiona. A darle l’ispirazione è stato il suo fidanzato Nick Hindle, anche lui amante del fitness e del mangiar bene.

Ora, il suo obiettivo è continuare ad avere successo nel mondo del bodybuilding: continua a stare a dieta, va in palestra almeno 5 giorni alla settimana, dedicandosi ogni volta all’allenamento di una diversa parte del corpo e, in contemporanea, non dimentica di ricoprire il suo ruolo di mamma. Come ci riesce? Si alza ogni giorno alle 5 del mattino, così da aver terminato gli allenamenti proprio nel momento in cui i suoi figli svegliano.