Quando si fanno degli scherzi alle persone è importante sapere quando fermarsi, soprattutto quando le "vittime" sono dei genitori troppo ansiosi ed apprensivi. Tuttavia, Lily Sharp, un’adolescente inglese, sembra non aver pensato a tutto questo quando ha deciso di spaventare per gioco sua madre. Ha simulato il suo sequestro in maniera talmente credibile da aver mandato per qualche minuto i suoi genitori nella più totale disperazione.

Ha cominciato a mandare dei messaggi abbastanza inquietanti sul cellulare di sua madre dal suo numero. Inizialmente diceva che uno sconosciuto era entrato in casa e la donna, sconvolta, le chiedeva di chiamarla il più presto possibile. Il peggio, però, è arrivato dopo quando la ragazza ha scritto: “Il mio nome è Victor, ho la tua bambina. Dovrai darmi 4mila sterline per riaverla”. A questo punto, la mamma è entrata letteralmente nel panico. Solo dopo che quest’ultima ha detto che avrebbe presto chiamato la polizia, Lily ha deciso di svelare il suo mistero e di dirle che si trattava solo di uno scherzo. Com’era prevedibile, la donna non ci ha creduto fin quando la ragazzina non ha inviato un suo selfie sul divano di casa, ha definito il suo piano poco divertente e di cattivo gusto ed è andata su tutte le furie.

Anche se la donna non ha trovato lo “scherzetto” divertente, il pubblico del web non si è lasciato scappare quest’occasione per divertirsi. Dopo che Lily ha condiviso l’immagine di quei messaggi sono stati il 18mila a condividerla e in 25mila a mettere un mi piace. Chi sarebbe capace di organizzare uno scherzo migliore?