Filippa Lagerback è la modella, showgirl e conduttrice televisiva di origini svedesi diventata ormai famosissima in Italia. Erano gli anni Novanta quando ha debuttato come fotomodella e da allora la sua carriera è stata in continua ascesa. A partire dallo scorso lunedì sera non si fa altro che parlare di lei, il motivo? Insieme al compagno Daniele Bossari, con il quale convive da ben 17 anni, è diventata protagonista di uno dei momenti più romantici della tv italiana: durante la diretta del GF Vip le è stata fatta la tanto attesa proposta di matrimonio. Il concorrente del reality ha inoltre raccontato alcune indiscrezioni che nessuno conosceva sulla sua dolcissima storia d'amore.

La foto della Lagerback che ha fatto innamorare Bossari

Filippa Lagerback è stata ospite al Grande Fratello Vip lo scorso lunedì per fare visita all'uomo che è al suo fianco da 17 anni, Daniele Bossari. Per l'occasione ha sfoggiato un look elegantissimo firmato Alcoolique ma la cosa particolare è che non si sarebbe mai aspettata di vivere un momento tanto emozionante della sua vita sotto i riflettori. I due innamorati si sono fidanzati ufficialmente proprio all'interno della casa di Cinecittà e hanno ripercorso con alcuni scatti i momenti più belli della loro relazione, dal primo incontro alla nascita della figlia Stella. Ad aver attirato l'attenzione di Ilary Blasi è stata una foto in particolare, in cui la Lagerback appare giovanissima in abito da sposa.

#UnaBiondaPerLaVita

A post shared by Filippa Lagerback (@filippalagerback) on

Si tratta di uno scatto realizzato dal fotografo Paolo Pagani nel 1993 per la birra Peroni, il cui slogan recitava "Una bionda per la vita". Nel momento in cui Bossari l'ha rivista, ha raccontato che è stata proprio quell'immagine a farlo innamorare, non a caso, la prima cosa che ha pensato quando l'ha vista sui cartelloni pubblicitaria è stata "Questa sarà la donna della mia vita". Il resto è ormai diventato storia e la Lagerback finalmente indosserà l'abito bianco che aveva sfoggiato già molti anni fa all'interno dello shooting fotografico. Insomma, a quanto pare i sogni si avverano e Filippa e Daniele lo hanno dimostrato lunedì sera.

I successi di Filippa Lagerback

Filippa Lagerbäck è nata a Stoccolma nel 1973 e si è trasferita in Italia da giovanissima. Aveva solo 20 anni quando ha debuttato nel mondo dello spettacolo come fotomodella, diventando protagonista dello spot pubblicitario della birra Peroni. Nel 1996 ha provato a sfondare nel cinema, prendendo parte al film "Silenzio si nasce" di Giovanni Veronesi, ma dopo questa prima esperienza si è lanciata nella tv, dove ha condotto diversi programmi sia in Mediaset che in Rai come "Superboll" al fianco di Fiorello o "Candid Angels" con Marco Balestri, Alessia Merz e Samantha De Grenet. Ha lavorato anche per la televisione svedese, conducendo la quinta stagione di "Farmen", l'equivalente de "La Fattoria" nel 2004. E' però a partire dal 2005 che assiste Fabio Fazio nel talk show "Che tempo che fa" su Rai 3, introducendo gli ospiti che vengono intervistati durante la puntata. Per quanto riguarda la sua vita privata, dal 2001 è legata al presentatore Daniele Bossari, da cui ha avuto la figlia Stella nel 2003, oggi 14enne, e che sposerà molto presto, dopo la proposta che le è stata fatta al GF Vip.

Lo stile di Filippa Lagerback

Sono passati anni da quando Filippa Lagerback ha debuttato nel mondo dello spettacolo e, nonostante sul suo viso sono comparsi dei segni del tempo, c'è un piccolo dettaglio che è rimasto invariato: la presentatrice vanta sempre uno stile elegante e raffinato. Come ha dimostrato durante l'ultima puntata del GF Vip ha una classe innata e riesce a esaltare il suo naturale fascino con degli outfit impeccabili, mai troppo eccessivi o volgari. Se da giovane non rinunciava mai ai jeans e ai tubini aderenti che esaltavano il suo corpo perfetto, oggi le cose sono cambiate e preferisce abiti griffati con gonne svasate, tailleur dallo stile formale, completi con pantalone e canotta dalle trasparenze sexy. La Lagerback riesce dunque a essere sensuale senza esagerare, dando prova del fatto che una donna può essere femminile anche senza maxi spacchi e scollature vertiginose.