Eliza Curby è una donna di 27 anni, viene da Sidney e, nonostante la giovane età, è già mamma di 3 bambini. Come capita a ogni donna che mette alla luce dei figli, le gravidanze hanno messo a dura prova il suo corpo, tanto che inevitabilmente oggi ha ancora dei piccoli difetti e delle imperfezioni. Anche se sono passati diversi mesi dai parti, uno dei quali gemellare, non è ancora tornata in perfetta forma e vuole far capire a tutte le donne che si trovano nella sua stessa situazione che non bisogna vergognarsi della pancetta e delle smagliature.

Non è un caso che di recente abbia condiviso un primo piano del suo ventre "imperfetto" e raggrinzito, così da dimostrare di non avere paura di mettere in mostra quei segni sul corpo. "Perché non mi sento imbarazzata a mostrare quello che molte donne nascondono? Perché vado orgogliosa di ciò che il mio corpo ha fatto per me", sono solo alcune delle parole che ha scritto nella didascalia. Il suo obiettivo è far capire a tutte che è praticamente impossibile avere degli addominali scolpiti e tonici a poche settimane dal parto come viene mostrato dalle star e dalle influencer più famose di Instagram, la verità è si tratta di scatti irrealistici.

Just because.. Because I'm not embarrassed of the scars my body now carries. Because I'm proud of what my body has done for me. Because many women feel the need to hide it. Because famous women post "look at my body just three weeks postpartum" and portray unrealistic images of what it means to be a mother. Because I feel beautiful in my own skin – even if there's alotttt of it! Because beauty takes many forms. Because I can. Because you should also be proud. This is me… because I love my body. : : : : : #twinmum #twinmom #twinning #twinboys #twingenuity #threeundertwo #threeinonemum #threeunderone #twinpregnancy #twinpregnantbelly #pregnant #pregnancy #pregnantbelly #postpartumbody #realbody #motherhood #motherofthree #postpartum #proudmum #loveyoubody #loveyourbodyweek @women.of.treign #stretchmarks #bodylove #baby #babybump #babybumplove #beproud #realshit #berealwithme #honesty

A post shared by Eliza Cooper // Curby (@twingenuity.co) on

Ogni neomamma, dunque, non dovrebbe guardare con invidia quelle immagini ma, piuttosto, dovrebbe abbracciare i cambiamenti provocati dalla gravidanza, rendendosi conto del fatto che quelle cicatrici le rendono ancora più belle. Tentare di imitare le celebrities, in forma smagliante poche settimane dopo aver concluso la gravidanza, è del tutto inutile e non fa altro che aumentare il senso di frustrazione in un periodo delicatissimo della propria vita.