Karl Lagerfeld è morto lo scorso febbraio e, nonostante siano passati mesi, il mondo della moda continua a sentirne la mancanza. Sono ancora moltissimi quelli che non possono fare a meno di rendergli omaggio, prime tra tutte le Maison con cui ha collaborato per decenni, Chanel e Fendi. E' stata proprio la griffe italiana a ricordarlo nelle ultime ore con un'esclusiva sfilata sul Colle Palatino a Roma. A volerla fortemente, Silvia Venturini Fendi che non solo ha presentato la collezione Haute Couture Autunno/Inverno 2019-20 ma ha anche ripercorso gli oltre 50 anni di collaborazione con il kaiser.

La sfilata Fendi sul Colle Palatino a Roma

Fendi ha presentato la collezione Haute Couture per l'Autunno/Inverno 2019-20 chiamata "The Dawn od Romanity", ovvero "L'alba della romanità", durante un'esclusiva sfilata tenutasi tra le rovine del Tempio di Venere sul Colle Palatino a Roma, dunque al fianco del Colosseo, e ne ha approfittato per rendere omaggio allo storico stilista della Maison scomparso lo scorso febbraio, Karl Lagerfeld. Se Chanel si è lasciata tutto alle spalle, cambiando radicalmente stile con il suo nuovo direttore creativo Virginie Viard, Silvia Venturini Fendi ha deciso di ricordare ancora una volta il kaiser. In passerella ha fatto sfilare 54 vestiti, uno per ogni anno di collaborazione con il designer di origini tedesche, rielaborando i bozzetti che lui stesso aveva realizzato e che erano conservati in archivio. "Questa non è una collezione celebrativa, Karl ne avrebbe avuto orrore. Penso di dover esprimere quello che ho imparato da lui. L’ho conosciuto che avevo 4 anni e non me ne sono mai staccata", ha dichiarato la stilista. Le fonti di ispirazione dei vestiti presentati sono la natura e gli antichi marmi romani, gli abiti da ballo in organza e le pellicce intarsiate sembrano infatti essere marmorizzate, mentre il trench di seta ricorda quello di Silvana Mangano nel film di Luchino Visconti del 1975 "Gruppo di famiglia in un interno". L'obiettivo era fondere modernità e antico, rispecchiando in passerella quello che succede ogni giorno a Roma, la città simbolo della Maison.

Le star alla sfilata romana di Fendi

Essendo uno degli eventi più esclusivi e attesi del fashion system, la sfilata romana di Fendi non poteva che attirare l'attenzione di innumerevoli star. Sono state moltissime quelle che hanno seguito l'evento direttamente dalle prime file, dalle italianissime Isabella Ferrari e Valeria Golino, fino ad arrivare a Susan Sarandon, Catherine Zeta Jones, Jason Momoa, Lisa Bonet e Zoë Kravitz. Tra gli ospiti non potevano mancare i Ferragnez, che non hanno potuto fare a meno di condividere sui social foto e video dalla meravigliosa location nel centro di Roma. Insomma, a quanto pare più che una sfilata sembrava essere un evento di gala. Del resto, quale miglior modo per ricordare Karl Lagerfeld se non in compagnia delle star che lui stesso ha vestito?