Pokémon Go è ormai l'app più scaricata al mondo ed è difficile trovare una persona che non abbia mai provato a giocarci. Si rifà alle creaturine colorate del gioco del Game Boy o di cui ci si scambiavano le carte da gioco negli anni Novanta e, incredibilmente, in pochissimo tempo è diventato virale, raggiungendo i numeri di download di Tinder e il traffico di Twitter.

Foto di Stylight
in foto: Foto di Stylight

Andare alla ricerca delle creature fantastiche del noto cartone per le strade della città è diventata per molti una vera e propria ossessione, tanto che su alcune autostrade c'è stato bisogno di ricordare ai guidatori di non distrarsi cercando Pokémon. Dopo aver scoperto qual è lo smalto estivo ispirato ai Pokémon, è arrivato il momento di passare al mondo della moda. Cosa succederebbe se i noti Pokémon avessero il volto di personaggi famosi? La piattaforma di moda Stylight ha trasformato i nomi più celebri del fashion system nei simpatici animaletti e il risultato è stato incredibile: è proprio in questo modo che sono nati dei "Fashion Pokémon".

Karl Lagerfeld e Jean Paul Gaultier sono diventati Ninetales e Poliwag e si nascondono uno davanti al Louvre, l'altro dentro a un caffè, Anna Wintour è stata raffigurata in versione Charizard, Suzy Menkes come il canterino Jigglypuff. E' stata però la it-girl Cara Delevingne a interpretare il più conosciuto dei Pokémon, Pikachu. Insomma, questi mostriciattoli dei cartoni hanno invaso la quotidianità di ognuno di noi, tanto da "contaminare" anche un mondo tanto elitario come quello della moda. Chissà se le celebri icone di stile apprezzeranno questo insolito fashion makeover.