Avete sempre creduto che saltare la colazione fosse la scelta ideale per perdere peso? In realtà vi siete sempre sbagliati. Assumere zuccheri e calorie di primo mattino non mette a rischio la linea, anzi, favorisce il dimagrimento soprattutto quando si pratica attività fisica. Ecco per quale motivo secondo la scienza non si dovrebbe mai saltare questo importantissimo pasto.

I benefici della colazione sulla forma fisica

Secondo una ricerca condotta presso l'Università di Bath e pubblicata sull'American Journal of Physiology: Endocrinology and Metabolism, fare colazione al mattino è la scelta ideale per coloro che vogliono prendersi cura della propria linea. Anche se sembra un controsenso, mangiare appena svegli riuscirebbe a favorire il dimagrimento, a patto che si pratichi attività fisica nel corso della giornata. Consumare una colazione ricca, infatti, accelera il metabolismo del pasto successivo, facendo bruciare più carboidrati durante lo sport, una parte dei quali viene immagazzinata nei muscoli come glicogeno. "La colazione prima dello sport influenza le nostre risposte ai pasti dopo l'attività fisica. Abbiamo scoperto che, rispetto a saltare la colazione, farla prima dello sport aumenta la velocità con cui digeriamo, assorbiamo e metabolizziamo i carboidrati che potremmo mangiare dopo", ha spiegato Javier Gonzales, uno dei principali autori della ricerca. Gli studi futuri si propongono di approfondire i risultati raggiunti, cercando di capire se questi ultimi valgono anche nei pazienti con sovrappeso a maggior rischio di diabete di tipo 2 e di malattie cardiovascolari.