Samantha Romina Vega  è una reginetta di bellezza peruviana, nel 2015 ha vinto il titolo Miss El Tambo, nella provincia Huancayo, e negli ultimi giorni è finita al centro delle polemiche per una foto caricata su Facebook. Sul profilo personale, infatti, ha postato uno scatto che la ritrae mentre fa boxe in guantoni rosa, peccato solo che al posto del sacco sembra esserci il suo povero gattino. Naturalmente, il posto voleva essere ironico e divertente ma probabilmente nessuno lo ha capito.

A nulla è servita la didascalia:Sto allenando il mio gattino dopo tanto tempo, che fatica” per far capire agli utenti che si trattava solo di uno scherzo, in pochissimo tempo la bacheca della modella è stata inondata da insulti e da accuse molto pesanti. Sono moltissimi coloro che l’hanno dichiarata colpevole di maltrattamento sugli animali e che non hanno voluto sentire ragioni. Samantha ha deciso così di optare per una soluzione drastica: rimuovere quella foto incriminata, sostituendola con una nuova immagine in cui abbraccia il suo adorato gattino.

Accanto al nuovo scatto ha poi scritto: "Siamo in un mondo ipocrita, dove diciamo di difendere gli animali ma continuiamo a mangiarli". A giudicare dalla sua reazione, si è sentita particolarmente infastidita da quelle offese ricevute ed ha colto l’occasione per rispondere a tutti con delle parole “velenose”. Anche se in molti continuano a non perdonarla per aver maltrattato il gattino, una cosa è certa: di sicuro la prossima volta che vorrà mostrare un momento della sua quotidianità sui social ci penserà su due volte.