Eva Mendes è una delle attrici più famose al mondo e, anche se si era ritirata dalle scene e dai red carpet dopo aver avuto la seconda figlia dal marito Ryan Gosling, di recente ha dimostrato di essere più in forma che mai. Ha dato prova del fatto che la recitazione non è la sua unica passione. Ancora una volta, infatti, la cubana si è divertita a fare la stilista per la New York & Company, disegnando una linea per donne curvy.

La linea per curvy di Eva Mendes

Dopo aver realizzato la collezione estiva perfetta per quelle che vogliono avere uno stile dal fascino vintage, l'attrice ha lanciato la nuova capsule collection per la stagione Autunno/Inverno 2017-18 chiamata Eva Mendes Collection. E' composta da capi che vanno dalla 42 alla 56, sono comodi, ampi, confortevoli e allo stesso tempo glamour. La moglie di Gosling ha inoltre pensato di adattare gli abiti anche a seconda delle altezze, creando la linea petit e quella tall. Non è un caso che l'attrice stessa definisce i vestiti da lei disegnati l'ideale per tutte le donne di oggi, quelle con qualche piccolo difetto o imperfezione.

L'attrice è testimonial della collezione

Naturalmente Eva Mendes non poteva che essere la testimonial della sua collezione di abiti, visto che interpreta alla perfezione lo spirito del brand con i look retrò  ispirati agli anni Cinquanta e Sessanta che sfoggia a ogni apparizione pubblica. "Abbiamo sentito molto naturale espandere ulteriormente la collezione con una nuova configurazione e nuove taglie", ha spiegato Greg Scott, Ceo di New York & Company. L'obiettivo dell'attrice è creare dei capi d'abbigliamento capaci di valorizzale la bellezza di ogni corpo femminile, a prescindere dalla taglia portata o dalla forma della silhouette. Ancora una volta, dunque, il settore della moda si è aperto alle curvy.