Eva Mendes ha detto temporaneamente addio alla sua carriera di attrice per dedicarsi alle figlie Esmeralda e Amanda, nate rispettivamente 6 e 4 anni fa dalla relazione con il compagno Ryan Gosling. Nonostante sia lontana da set, eventi mondani e red carpet, ha mantenuto un contatto diretto con i fan attraverso i social, dove non esita a documentare tutto quello che succede nelle sue giornate. Di recente si è mostrata in una versione davvero originale, ovvero con il viso ricoperto di colori e prodotti di make-up applicati non proprio alla perfezione. Nella didascalia ha poi rivelato un dolcissimo dettaglio: sono state le figlie a curarle il trucco, improvvisandosi make-up artist per qualche minuto.

Eva Mendes si lascia truccare dalle figlie

Quale mamma non è disposta a trasformarsi in una vera e propria "cavia" pur di rendere felice i propri figli? È proprio quanto fatto da Eva Mendes nelle ultime ore. L'attrice si è lasciata truccare dalle sue bambine, ritrovandosi però con un make-up non troppo desiderabile. Nonostante ciò, ha voluto immortalare "l'opera d'arte" delle piccole, fotografandosi in primo piano ma di profilo con un appariscente rossetto rosso, un tocco di blush molto marcato sulla guancia e dell'ombretto azzurro sul mento. Nella didascalia ha poi scritto: "Ecco quello che mi hanno fatto le mie bambine. Ancora una volta. Dalla testa ai piedi. Se ci fossero dubbi, credo proprio di essere la loro tela". Insomma, Eva è una mamma amorevole che farebbe di tutto per le figlie, anche trasformarsi in una "tela" per dare libero sfogo alle loro sperimentazioni con il make-up.

L’originale make–up realizzato dalle figlie dell’attrice
in foto: L’originale make–up realizzato dalle figlie dell’attrice

La vita da mamma di Eva Mendes

Eva Mendes ha stravolto la sua vita per il bene delle figlie. Nel momento in cui ha messo su famiglia con Ryan Gosling, ha deciso di prendersi una pausa dal lavoro, così da essere mamma a tempo pieno. Nonostante si senta fortunata di poter passare 24 ore su 24 con le bambine, non ha perso la sua ambizione. Certo, preferisce di gran lunga rimanere con  le figlie piuttosto che calcare un red carpet, ma di tanto in tanto non può fare a meno di ammettere che la carriera d'attrice le manca. Nonostante ciò, non si sente una di quelle donne che riescono a conciliare impegni familiari e professionali e che lei stessa guarda con particolare ammirazione. L'unica attività che ha sempre portato avanti nonostante la maternità? La supervisione della sua linea di moda per New York & Company.