Quante volte nei film abbiamo visto uno dei protagonisti dire "Vado a comprare le sigarette" per poi non tornare mai più dal proprio partner? Anche se tutti credevamo che si trattasse solo di una leggenda, questa volta è accaduto davvero. Ad averlo fatto è stata Anna Zayachkivska, modella ed ex Miss Ucraina, sposata dal dicembre del 2015 con un imprenditore di Milano.

Qualche tempo fa, la donna era uscita di casa dopo aver detto "Ho troppo caldo, scendo a prendere una boccata d'aria", ma poi non è mai più tornata e ha fatto perdere le sue tracce. Il marito, preoccupato, ha dunque denunciato la sua scomparsa alla polizia, ma dopo 10 giorni ha scoperto la dura verità. Tramite un social network, è stato scoperto che, insieme a delle amiche e a un uomo misterioso, Anna era scappata a New York, dove aveva addirittura ricominciato a lavorare nel mondo della moda. "Da un controllo effettuato presso il profilo Instagram di Anna notavo che vi erano delle fotografie effettuate negli Stati Uniti, quindi deduco che mia moglie si trovi lì", ha spiegato l'uomo sotto choc.

La modella probabilmente architettava la fuga da molto tempo, visto che, prima di uscire di casa, aveva messo in borsa i documenti, il telefono e 6.000 euro in contanti. La cosa più assurda è che la coppia non stava affrontando alcuna crisi, anzi tutti i messaggi dimostrano che c'era complicità tra i due. E' proprio per questo che il gesto appare assolutamente inspiegabile.