Michelle Scott ha 33 anni, viene da Sunderland e fino a qualche tempo fa pesava 120 chili. Fino a all’adolescenza non aveva mai avuto problemi con i chili di troppo ma le cose sono peggiorate a 20 anni. Ha cominciato a lavorare e non aveva più il tempo di cucinare. Tra spuntini, croissant, patatine e cupcakes, è ingrassata a dismisura, perdendo il controllo sul suo corpo.

Ha capito che le cose sono cambiate quando si era organizzata con sua sorella per andare una giornata intera a cavallo. Nel momento in cui è arrivata alla scuderia, però, i proprietari le hanno detto che era troppo grassa per salire sull’animale. In quel momento ha provato un imbarazzo così forte che si è resa conto di voler dimagrire ad ogni costo. Solo in questo modo sarebbe potuta tornare a cavalcare. “E’ stato terribile, mi sono sentita male quando ho sentito quelle parole. Non mi ero mai preoccupata realmente del mio peso, ma in quel momento ho capito che dovevo fare qualcosa”, ha dichiarato Michelle.

Ha cominciato dunque a praticare bodybuilding, a tenere sotto controllo le calorie assunte ogni giorno e in poco tempo è riuscita a perdere ben 44 chili. “Il primo giorno di palestra l’istruttore mi ha fatto camminare in saluta per più di 10 minuti. Stavo morendo, non riuscivo a smettere di sudare”. Oggi, Michelle va fiera del suo corpo perfetto e consiglia a tutte quelle che non si accettano così come sono di fare qualcosa per migliorare, solo in questo modo si sentiranno delle donne nuove. Lei lo ha fatto ed ha capito che il bodybuilding è stato capace di cambiarle totalmente la vita.