burberry -primavera-estate

Burberry lancia la nuovissima e soprattutto attesa collezione primavera estate 2010, realizzando una deliziosa campagna pubblicitaria dal gusto British e molto giovanile. Scatti ricchi di freschezza ma anche di grande classe, che immortalano la testimonial della campagna, la giovanissima ma ormai famosa Emma Watson, che interpreta il celebre personaggio di Hermione Granger nella saga cinematografica Harry Potter. La bella Watson non sarà sola: ad accompagnarla nelle immagini della campagna pubblicitaria quattro modelli d’eccezione: il fratello Alex Watson , il modello Max Hurd  nonché nipote dell’ ex ministro inglese Douglas Hurd, il musicista George Craig e Matt Gilmour, figlio di David Gilmour dei Pink Floyd.

Le immagini che presentano la nuova collezione Primavera Estate 2010 del marchio inglese sono state presentate in anteprima dal sito dandystyle.net. Un’atmosfera quasi surreale, se non fosse per le decorazioni sullo sfondo, dove la diciannovenne attrice britannica  posa per il fotografo Mario Testino insieme ai quattro modelli, indossando i capi della nuova collezione. La linea che ci propone Burberry per la prossima stagione riveste un look snob e molto chic, le immagini ci propongono una serie di bellissimi trench, divenuti ormai il simbolo del marchio, e abiti semplici e leggeri, ricchi di semplicità ed eleganza. I colori scelti sono tenui, principalmente le tinte pastello, come il marrone  e il grigio, ma no mancano  gradazioni più intense come il rosa cipria o il giacinto pastello.

Christopher Bailey, Chief Creative Officer Burberry, dichiara : ”Questa campagna celebra la nostra tradizione e le intramontabili icone Burberry. L’energia delle immagini e il dinamismo del cast riflettono i diversi atteggiamenti e le diverse espressioni dei ragazzi e delle ragazze Burberry. Abbiamo lavorato ancora una volta con Emma Watson la quale, oltre ad essere dotata di un talento incredibile, ha una bellezza classica e spontanea. Insieme ad Emma, abbiamo quattro ragazzi inglesi: il fratello minore di Emma, Alex Watson, Matt Gilmour, Max Hurd e George Craig. Parliamo sempre di quanto ci divertiamo a fare queste fotografie ed ho voluto catturare un po’ dell’entusiasmo che si respira sul set quando questi diversi atteggiamenti e personalità creative si incontrano assieme. Mario, oltre a scattare queste immagini come fotografie, ne ha anche realizzato un video, in modo da poter condividere un po’ di quell’energia con un pubblico più ampio”.

Alessia Ferlito