Emma Watson è una delle attrici più famose e seguite al mondo e, oltre a essere bella è talentuosa, ha dimostrato più volte di essere interessata al sociale. E' noto, ad esempio, il fatto che utilizza solo abiti ecosostenibili, come ha fatto durante il tour di promozione di uno dei suoi ultimi film di successo, "La Bella e la Bestia", scelta utile a non gravare troppo sull'ambiente. Di recente, però, ha fatto qualcosa di ancora più incredibile. La Watson ha infatti postato su Instagram un video in cui appare tra le strade di Parigi con una borsetta a tracolla piena zeppa di libri e mentre cammina li sparge in giro per la città.

L'obiettivo? Spingere le persone a prenderli, leggerli e scambiarseli, così da favorire la diffusione della cultura. Nella didascalia della clip l'attrice ha scritto: "Essere una fata dei libri a Parigi. Se ne trovi una copia leggila, goditela e poi lascia che qualcun altro", facendo riferimento al fatto che le piacerebbe si creasse una vera e propria catena tra coloro che si imbattono nei suoi "doni" tra le strade della capitale francese.

Come al solito, inoltre, Emma è super glamour. Ha infatti indossato un abito nero firmato Kitx a giromaniche e accollato con una gonna di velo che mette in mostra le gambe. Per completare il tutto ha sfoggiato dei mocassini di vernice Everlane, degli occhiali da sole grossi e scuri di Maiyet e ha tenuto i capelli in un'elegante acconciatura raccolta. Insomma, la Watson è un'indiscussa icona di stile ma, allo stesso tempo, non dimentica l'importanza della cultura. Chissà in quanti oggi potranno dire di avere tra le mani un libro appartenuto proprio all'attrice.