Emily Ratajkowski è una delle star più belle e desiderate al mondo e, come molte altre sue colleghe, ha appoggiato apertamente Hillary Clinton durante le ultime elezioni Presidenziali statunitensi. Dopo la vittoria "a sorpresa" di Donald Trump, non ha potuto fare a meno di far sentire la sua voce in segno di protesta. Il giorno del trionfo del magnate ha infatti pubblicato su Instagram Stories una sua foto davvero hot.

Si è mostrata infatti in topless con un fiore viola sul seno e un semplice slip color carne. Accanto al corpo da urlo in primo piano, ha poi inserito la didascalia: "My body, my choice", cioè "Il mio corpo è una mia scelta". Certo, è un modo insolito per mostrare il proprio disappunto su una questione politica ma il gesto della modella non è stato casuale. Dopo le frasi sessiste del neopresidente, Emily ha voluto lanciare una provocazione, così da ricordare a tutti le affermazioni pronunciate durante la campagna elettorale. L'obiettivo è far capire che quella di immortalarsi senza veli è una sua libera scelta e non deve essere criticata da nessuno, neppure da una personalità politica tanto importante come Trump.

Naturalmente, i followers hanno apprezzato molto il suo gesto di disappunto, visto che per l'ennesima volta hanno avuto la possibilità di ammirare la sua incredibile bellezza. Insomma, attraverso delle foto sensualissime, Emily fa ancora parlare di sé e del suo corpo perfetto. Chissà quale sarà il pretesto che userà la prossima volta che si spoglierà sui social, l'unica cosa certa è che attirerà di sicuro milioni di like.