Siamo sempre stati abituati a credere che le star siano dei veri e propri "angeli caduti dal cielo", degli esseri così impeccabili da non sapere neppure cosa siano difetti e imperfezioni. La verità, però, è ben diversa, le celebrities sono delle persone assolutamente "normali" e, complici i social, su cui raccontano la loro quotidianità senza filtri, stanno mostrando finalmente la loro vera natura. L'ultima ad aver rinunciato alla sua "aura di perfezione" è stata Elle Fanning, che non ha avuto paura di mettere in mostra il suo eczema sulle palpebre. Si tratta di una dermatite atopica che provoca prurito e arrossamento e, sebbene possa essere curata, ha un andamento cronico-recidivante, dunque è possibile che l'infiammazione ricompaia ciclicamente.

Eczema but make it eye shadow 😜

A post shared by Elle Fanning (@ellefanning) on

I selfie con l'eczema di Elle Fanning

È proprio quanto accaduto all'attrice. Quando appare sul red carpet sembra avere la pelle di porcellana ma, una volta struccata, rivela il vero aspetto del suo viso. Si è scattata una serie di selfie in cui appare meravigliosa ed eterea in primo piano con indosso una canotta bianca e i capelli biondi raccolti in modo disordinato. La cosa particolare è che, essendo senza trucco, mostra l'arrossamento sui occhi, dando prova di non vergognarsene affatto. Piuttosto che nascondersi o farsi sopraffare dall'imbarazzo, si è servita di Instagram per lanciare un messaggio super positivo. Accanto alle foto con gli occhi chiusi, ha infatti scritto: "Eczema ma trasformalo in ombretto". A primo impatti, infatti, quell'irritazione potrebbe essere tranquillamente scambiata per un ombretto color pesca. Così facendo, la Fanning è diventata il simbolo di body positivity e, nonostante la piccola imperfezione, è davvero splendida.