La Royal Family è una delle più famose e seguite al mondo e ogni sua apparizione pubblica riesce a fare scalpore, tanto che sono moltissimi coloro che vogliono conoscere ogni dettaglio della vita quotidiana dei suoi membri. Di recente la moglie del principe Carlo, la Duchessa di Cornovaglia Camilla, è stata tra gli ospiti di Master Chef Australia e ha rivelato un'indiscrezione che nessuno conosceva che riguarda le abitudini alimentare dell'intera famiglia reale. Esiste infatti un prodotto che nessuno dei rappresentanti della famiglia reale consuma tra le mura di Buckingham Palace: ecco qual è.

Perché i reali inglesi non mangiano aglio?

Camilla, la moglie del principe Carlo Duchessa di Cornovaglia, ha partecipato allo show Master Chef Australia e non ci ha pensato su due volte a parlare delle abitudini alimentari della famiglia reale di cui è entrata a far parte dopo la morte della principessa Diana. Oltre a rivelare che il marito ama il formaggio, le uova e le verdure locali, ha anche dichiarato che tra i Windsor è letteralmente bandito l'aglio. Il motivo? Non piace alla regina Elisabetta II, che odio sia il suo sapore che il suo odore. La sovrana ha dunque pensato bene di vietarlo a tutti coloro che fanno parte della famiglia sia quando si trovano al suo cospetto che durante gli eventi di rappresentanza. A "pagare le conseguenze" di questa imposizione sarebbe soprattutto Meghan Markle, che prima di sposare Harry aveva più volte affermato di amare dei piatti a base di aglio. Ora, però, dovrà farne a meno. Del resto, non sarebbe forse inappropriato per un principe o per una principessa avere l'alito pesante?