Lady Diana è stata la principessa più amata al mondo e, nonostante siano passati ben 20 anni da quella tragica notte del 31 agosto, durante quale ha perso la vita in un incidente d'auto a Parigi, è rimasta nel cuore di tutti. Non è un caso che ancora oggi sono moltissimi quelli che vogliono conoscere i dettagli unici e singolari della sua vita privata, così da conoscere le indiscrezioni che si nascondono dietro la Royal Family. E' risaputo che la principessa ha sempre avuto un rapporto speciale con i figli e con le persone che amava, tanto che ha indossato diversi abiti e accessori che gli rendevano omaggio.

Degli esempi? La tiara appartenuta alla sorella sfoggiata al suo matrimonio o il ciondolo con l'incisione del nome William dopo la nascita del primogenito. La cosa che però non tutti hanno notato è che portava spesso non uno ma due orologi al polso sinistro quando prendeva parte alle partite di polo e il motivo è commovente. Uno dei due era in oro e apparteneva al principe Carlo, che all'epoca era ancora il suo fidanzato, l'altro era invece il suo preferito, quello che ha sfoggiato più volte durante le sue apparizioni pubbliche.

Sarà perché era scaramantica o perché si rifaceva a qualche stramba tradizione ma, portando al polso un oggetto del futuro marito, voleva simbolicamente portargli fortuna durante la partita. Anche se sono passati decenni, il suo gesto viene ancora considerato super romantico. A prendere ispirazione proprio da lei oggi è Kate Middleton, che indossa spesso i gioielli appartenuti alla mamma di William, visto il suo attaccamento alle tradizioni di famiglia. La duchessa di Cambridge riuscirà a diventare amata quanto Lady D.?