Le donne sono paranoiche, perfezioniste e romantiche. Il loro pensare troppo, il loro vivere di emozioni le rende spesso vulnerabili o addirittura sottomesse al volere del partner. Certo, l’unica verità assoluta è che donne si nasce, una vera donna è forte e sicura di sé, mentre gli uomini maturano solo con il tempo e nei casi più estremi rimangono degli eterni bambini. Come diceva Giorgio Gaber: “Secondo me la donna e l’uomo sono destinati a diventare uguali”. Anche se le differenze tra i due sessi forse sono necessarie per far andare avanti il mondo, ci sono alcune cose che noi donne dovremmo proprio imparare dagli uomini. Scopriamole.

1. Pensare di meno – A noi donne piace sognare e perderci nelle ‘realtà parallele’ dei nostri desideri. E’ arrivata l’ora di agire: impariamo ad essere dirette e ad affrontare di petto ogni tipo di problema.

2. Pensare a sé stesse – Gli uomini vengono spesso accusati di essere egoisti e menefreghisti. Il problema in realtà è che noi donne siamo troppo propense ad aiutare gli altri, dimenticando noi stesse. Siamo le eterne crocerossine in cerca dell’ennesima pecorella smarrita. Pensiamo di più alla nostra vita e saremo più soddisfatte.

3. Comunicare chiaramente – Abbiamo un problema con il partner? Non mandiamogli continue frecciatine, non cerchiamo di farglielo capire con inutili doppi sensi. Andiamo subito al dunque e parliamone chiaramente. La classica conversazione “Ma cos’hai?”, “Niente” non ci porterà da nessuna parte.

4. Prendere i propri spazi – Per una idea maniacale di rispetto, siamo portate a chiedere sempre al nostro partner il permesso per uscire con un’amica, per iscriverci ad una palestra o, in casi estremi, per comprare un vestito scollato. Impariamo a fare tutto quello che ci piace, senza chiedere. Se c’è amore nella coppia, questo non dovrebbe essere un problema.

5. Essere più realistiche – A cosa ci porta sognare? Solo a rimanere deluse della realtà. Dobbiamo essere più realistiche e capire quali sono gli obiettivi realmente raggiungibili.

6. Essere più razionali – Noi donne viviamo di cuore, di sentimenti, di emozioni. E’ proprio per questo che la realtà a volte ci sembra troppo dura e superficiale da affrontare. Gli uomini invece sono più ragionevoli e forse riescono a vivere meglio senza le nostre mille paranoie inutili.

7. Rimanere in silenzio – Non c’è niente da fare, vogliamo avere sempre l’ultima parola in un litigio. Impariamo dagli uomini a rimanere in silenzio e ad ignorare la persona con cui si litiga, piuttosto che rinfacciargli tutto quello che non va bene nel rapporto. A volte, prese dalla rabbia, andiamo un po’ troppo sul pesante.

8. Essere menefreghiste – Questa è sicuramente la sfida più difficile da affrontare per noi. Vogliamo tenere ogni minimo dettaglio sotto controllo, mentre invece dovremmo essere capaci di vivere in maniera più tranquilla e distesa, proprio come fanno gli uomini.

9. Una relazione non deve essere il centro del nostro mondo – Trovare l’amore e l’uomo giusto non deve essere l’obiettivo principale della nostra vita. Piuttosto, deve essere un modo per sentirci complete. Gli uomini fanno proprio così e riescono a concentrarsi maggiormente su loro stessi.

10. Affrontare i problemi quando si presentano – La donna è l’essere ansioso per eccellenza. Sarà per il sesto senso che ci ritroviamo, ma quando sta per presentarsi un problema ce lo sentiamo e cominciamo a preoccuparci già da molto prima. Il consiglio è quello di non dare ascolto ai propri pensieri e di affrontare una tragedia solo nel momento in cui ci si presenta davanti.