Essere donna non è semplice, si va incontro a piccoli problemi quotidiani davvero insopportabili, quasi impossibile da risolvere. Un esempio? Usare le tasche dei proprio jeans per conservare portafoglio, soldi, chiavi di casa e quant'altro, proprio come fanno gli uomini, è una vera e propria utopia. I pantaloni femminili, a differenza delle medesime versioni per maschietti, hanno infatti delle tasche minuscole, nelle quali non si può nemmeno poggiare lo smartphone per qualche minuto senza avere l’ansia che vada perso o che cada rovinosamente a terra.

Finalmente, però, è arrivata la soluzione per tutte quelle che vogliono dire addio alla borsa e che vogliono tenere le poche cose che portano dietro quando escono nelle tasche dei pantaloni. Un utente di Tumblr, chiamato Quixiiify, ha condiviso un post decisamente rivoluzionario in cui spiega passo dopo passo come estendere le tasche dei jeans femminili. Il procedimento è semplicissimo: basta scucire quelle originali per poi applicarci su del nuovo tessuto. In questo modo, le tasche vengono ampliate e sono capaci di contenere qualsiasi cosa si voglia.

Certo, all'apparenza non sembra un problema drammatico ed insormontabile ma di certo è capace di cambiare le proprie abitudini quotidiane. A questo punto, tutte le donne potranno fare a meno di portare sempre la borsa, nessuna dovrà avere più paura di perdere il telefono tenuto in tasca durante una serata folle. Da oggi, sarà possibile mettere in pratica pochi e semplici accorgimenti per tenere tutto comodamente al sicuro nelle proprie tasche.