Karl alla sfilata di chanel

Nessuno ci avrebbe mai creduto. Nessuno avrebbe mai pensato che proprio lui, il Moloch dell'alta moda, il più grande nemico del fast fashion avrebbe realizzato una seconda linea per il marchio che porta il suo nome: Karl Lagerfeld.

Ebbene sì, anche Karl Lagerfeld, genio indiscusso del fashion system e direttore creativo di Chanel e Fendi, in tempo di crisi cede alle richieste del mercato più giovane creando una seconda linea, chiamata semplicemente Karl, indirizzata ai giovani fan.

In realtà Karl si era già concesso al mondo del low cost realizzando una capsule collection in esclusiva per Macy's uno dei grandi magazzini più famosi di New York. Dopo l'immenso successo della mini collezione dedicata al pubblico americano Lagerfeld ci riprova "costruendo" una seconda linea del proprio brand destinata agli addicted di tutto il mondo.

La collezione, ancora top secret, sarà composta da 100 capi femminili in vendita sul sito dello stilista e su Net-a-Porter a partire dal prossimo 25 gennaio. Non saranno solo le donne a gioire per una linea accessibile firmata dal Kaiser della moda infatti, la linea maschile verrà messa sul mercato in tempo per l'autunno 2012.

Karl Lagerfeld, Anna Wintour

A divulgare la news è stato proprio lo stilista che ha annunciato una collezione rock in puro stile Lagerfeld con prezzi accessibili, interamente dedicata ad un pubblico giovane. Per il lancio della collezioni saranno allestiti Pop Up Store nelle maggiori capitali del mondo in cui avranno spazio anche alcuni capi della linea pret-a-porter dello stilista, accessori e libri.

Grazie alla seconda linea Karl un pò del genio di Lagerfeld sarà alla portata di tutti