Una delle cose peggiori che possano capitare ad un genitore è perdere il proprio bambino dopo pochi anni di vita. E’ proprio quanto accaduto a Amanda Crowe, che ha perso la sua piccola Azalee quando aveva solo 6 anni a causa di un cancro che non le ha dato alcuna possibilità di sopravvivenza. Nonostante siano passati diversi anni da quell’evento traumatico, Amanda ha provato una profonda tristezza qualche giorno fa durante il suo matrimonio.

Azalee è morta infatti prima di conoscere Chip, lo sposo che ha conquistato il cuore della sua mamma. Fin dal momento in cui ha saputo che sarebbe salita sull’altare, Amanda è stata dunque pervasa da un senso di vuoto incredibile ed ha sempre saputo che nulla sarebbe bastato a placare quella mancanza. Ha dunque chiesto alla sua amica fotografa Ashley Frantz di servirsi del fotoritocco per inserire la figlioletta scomparsa in quelle immagini della sua giornata speciale e alla fine ci è riuscita in un modo incredibile.

La cosa più toccante di quell’evento, però, è ben più sorprendente. Amanda e Chip, proprio per onorare la memoria di Azalee, avevano già organizzato un volo di farfalle ed una di loro anziché prendere il volo si è posata sull’abito bianco della sposa per qualche minuto, giusto il tempo di farsi immortalare in una fotografia. Per Amanda è stato un vero e proprio dono, è come se in quella farfalla ci fosse la piccola Azalee che voleva dare la sua benedizione alla mamma. Non ci sarebbe stato bisogno di alcun fotoritocco, quella farfalla ha fatto capire alla sposa che sua figlia non l'abbandona mai, è sempre al suo fianco.