Jacinta Maguire è una donna di 27 anni, viene da Christchurch, in Nuova Zelanda, e fino a qualche tempo fa ha sempre nascosto il suo sorriso. E' nata con una grave forma di ipoplasia, che ha causato uno sviluppo anomalo dei suoi denti. Questi avevano uno smalto così rovinato che apparivano gialli e macchiati. Per tutta la sua vita la donna non si è mai fotografata e ha sempre cercato di ridere il meno possibile, imbarazzata da quel dettaglio estetico.

"Avevo i denti gialli fin da quando ero bambina. Andare a scuola era qualcosa di terribile per me, mi consigliavano di usare il dentifricio, non capivano che avevo un problema di salute. Alcuni pensavano che assumessi droghe", ha spiegato Jacinta, che è stata costretta ad abbandonare la scuola a 15 anni a causa del bullismo. Nel periodo peggiore della sua vita ha sofferto di ansia e depressione e ha anche pensato di suicidarsi, credendo che non valesse la pena andare avanti così.

La donna ha continuato a nascondere il suo sorriso per anni, anche in occasioni importanti come il matrimonio o la nascita del figlio, nelle foto appare sempre seria e imbronciata. Di recente, però, ha finalmente risolto il problema dopo essersi rivolta a un dentista di Melbourne, il dottor Deepan Duraisamy dei Vogue Dental Studios, che le ha permesso di avere una dentatura nuova e splendente attraverso degli innovativi impianti da ben 60.000 dollari. Oggi, Jacinta è finalmente felice di poter sorridere per la prima volta e non può fare a meno di guardarsi allo specchio in continuazione. Avere dei "nuovi" denti le ha permesso di stravolgere la sua vita.