Da che mondo è mondo, la suocera è una delle più grandi nemiche di una donna. Non solo non sopporterà l’idea di non avere più accanto a sé il proprio figlio, ma analizzerà ogni singola abitudine quotidiana della nuora per criticarla e giudicarla male. Ecco quali sono i 10 peggiori difetti delle suocere a cui nessuna donna osa ribellarsi.

1. Le pulizie le fa sempre meglio lei – Mai affrontare con una suocera l’argomento pulizie e faccende domestiche. E’ inutile discutere, lei sarà convinta di farle meglio.

2. Crede di non avere rivali in cucina – Anche per quanto riguarda le proprie capacità culinarie, le suocere crederanno di conoscere tutti i segreti della cucina. Non accetterebbero mai di essere superate.

3. All’inizio sembrano gentili – Non appena si conosce la suocera, questa sembra sempre buona e gentile, peccato che a lungo andare dimostri la sua vera natura. Daranno consigli non richiesti, criticheranno e desidereranno sempre che il proprio figlio torni a casa.

4. Parlano alle spalle – Una suocera non ha il coraggio di dire che c’è qualcosa che proprio non le va a genio. Preferirà parlare alle spalle, facendo notare al figlio tutti i difetti della sua compagna.

5. Vogliono educare i nipoti a modo loro – Anche nell’educazione dei figli che non sono i loro, le suocere vogliono intervenire a tutti i costi. Meglio fingere di ascoltarle, così da non litigare inutilmente.

6. Sono delle criticone – Più vanno avanti con l’età, più le suocere diventano delle criticone. Non hanno mai una buona parola per nessuno e notano i difetti di tutti, come se loro non ne avessero.

7. Amano la competizione – La suocera è anche estremamente competitiva, soprattutto quando la sua rivale è la nuora. Farà di tutto per dimostrare di essere la migliore.

8. Sono possessive – Toccate tutto ad una suocera, tranne suo figlio. Sarebbe capace di scatenare una guerra nel caso in cui venisse maltrattato.

9. Sono iperprotettive con il figlio – Il suo rapporto ossessivo con il figlio la fa essere eccessivamente possessiva. Dovrebbe essere l’uomo a dirle che con tutto il suo amore finisce per “soffocare” una persona.