puzzle-gigante

Gli hobby appassionano milioni di persone e i puzzle sono tra i passatempi più amati da grandi e piccoli. Ma chi l'avrebbe mai detto che si potesse addirittura diventarne "tossicodipendenti"? E' successo ad Amanda Warrington, una donna di Bristol impiegata al Ministero del Lavoro, che ne ha realizzato uno grande 17mila pezzi raffigurante il mare.

Il puzzle, che è stato chiamato Life e supera il precedente record nel 2007, è già stato certificato dal Guinness dei Primati, realizzato con 17mila pezzi in 17 mesi. La donna si dichiara "tossicodipendente da puzzle" e spiega:"“Mi piacciono le sfide. Devo aver fatto almeno 50 puzzle prima di questo. I miei preferiti sono quelli difficili come i mosaici. Io lavoro a tempo pieno: per fare ‘Life’, in questi mesi ho lavorato tra i 30 minuti e un’ora al giorno. Dato che sono  dipendente da questo hobby, devo ammettere che a volte rimanevo sveglia fino alle 3 di notte. I miei amici sono stupiti e pensano che  sia un po’ pazza. Non capiscono infatti come possa avere tanta pazienza”.