Yvonne Trimble è una donna di Edimburgo, anche se attualmente vive con il marito Richard Hayes a Cipro. A differenza di molte altre spose, dopo il matrimonio celebrato alle Barbados ha voluto riciclare il suo abito bianco in modo decisamente insolito ed esemplare. Lo ha infatti donato ad un ente di beneficenza del Regno Unito, di nome Angel Babies, che rimodella i vestiti delle spose per realizzare degli abitini per i bambini nati morti.

Nel momento in cui Yvonne ha condiviso l’immagine di 7 vestitini che erano stati realizzati con quel vecchio abito donato, è stata inondata da messaggi di sostegno e gratitudine. “Inserisco queste immagini non per gridare al mio lavoro, ma per pubblicizzare questa associazione caritatevole. Hanno sempre bisogno di volontari per cucire e di donazioni per aiutare quelle piccole anime”, ha scritto Yvonne sui social. Il post è stato condiviso oltre mille volte, segno che sono moltissimi coloro che hanno apprezzato il suo dolce gesto. Secondo l’associazione benefica, sono 17 i bambini che ogni giorno nel Regno Unito muoiono poco dopo la nascita o che non riescono neppure ad arrivare al loro primo respiro.

"E' incredibile quante famiglie hanno vissuto il trauma di perdere una piccola anima ed è abbastanza chiaro dalle loro parole che il dolore non li abbandona mai", ha dichiarato Yvonne. Per i genitori si tratta infatti di momenti drammatici da  affrontare e non sempre riescono a trovare l’abito giusto per onorare quella vita che si è spenta troppo presto. L’obiettivo di Angel Babies è proprio quello di sostenere le mamme e i papà che si sono ritrovati a dire addio ai loro piccoli neonati.