I seggiolini antiabbandono sono obbligatori per legge da febbraio del 2020: lo ha deciso la Ministra dei Trasporti Paola De Micheli, con la firma del decreto attuativo dell'art.172 del nuovo codice della strada. Pensato per evitare di dimenticare i bambini nelle auto, questa misura arriva in conseguenza dei tanti episodi di cronaca che, soprattutto in estate, possono costare la vita a tantissimi bambini in Italia e nel mondo.

Ma che cos'è il seggiolino antiabbandono? Si tratta di un normale dispositivo per il trasporto dei bambini in automobile, che ha tuttavia la particolarità di integrare un chip con un sistema di allarme collegato allo smartphone. Questo sistema permette di segnalare con una notifica al genitore che il bambino si trova nel seggiolino, una volta spenta la macchina.

Se state già pensando di dover buttar via il vostro seggiolino per acquistarne un altro, però, fermatevi: è possibile allinearsi alla norma e garantire sicurezza al vostro bambino anche senza spendere troppi soldi per comprare un nuovo seggiolino, grazie ai dispositivi anti abbandono per la sicurezza dei più piccoli.

Dispositivi anti abbandono, come adeguare il tuo seggiolino alla legge

Oltre ai seggiolini che incorporano un sistema anti abbandono, su Amazon è possibile trovare dei dispositivi anti abbandono universali: basterà agganciare un pezzo del dispositivo al seggiolino che avete già in auto per trasformarlo in un modello anti abbandono.

Questi dispositivi possono essere di due tipi: alcuni hanno la forma di piccoli accessori da agganciare al seggiolino, altri invece sono cuscini o schienali. Entrambi incorporano un sensore al proprio interno, e quindi avvertono la presenza del bambino e inviano un segnale qualora, una volta spenta l'automobile, il piccolo non sia prelevato dal suo seggiolino.

Grazie ai dispositivi anti abbandono, la sicurezza per i bambini sarà maggiore, ma non si dovranno spendere inutilmente denaro per un nuovo modello di seggiolino: sarà necessario acquistare solo il dispositivo, affrontando quindi una spesa molto inferiore rispetto all'acquisto di un nuovo seggiolino omologato.