C'è grande attesa per il lancio in Italia di Disney+, il servizio di streaming dedicato ai film e ai prodotti di intrattenimento targati Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e molti altri, che avverrà martedì 24 marzo. Sulla piattaforma, accanto ai grandi classici da rivedere in compagnia dei propri figli, ci sono le nuove narrazioni, così moderne e al passo con i tempi che non parlano più solo di principesse che attendono il bacio del principe per essere salvate, ma di giovani forti ed emancipate che bastano a loro stesse per inseguire e realizzare i loro sogni.

Elena, Diventerò presidente

Può una donna diventare presidente degli Stati Uniti? Un giorno accadrà davvero, per quanto adesso si faccia ancora fatica ad accettarne l'idea. Per ora dobbiamo accontentarci di vederlo in tv con "Elena, Diventerò presidente". Elena Cañero-Reed, americana di origini cubane, è appena diventata la prima donna a sedere nello studio ovale della Casa Bianca e il giorno del suo insediamento riceve dalla madre il diario segreto scritto durante l'adolescenza e con cui Elena ripercorrerà quegli anni così significativi per la sua formazione, tra esperienze e sfide quotidiane.

Elena, Diventerò presidente
in foto: Elena, Diventerò presidente

Stargirl

Come insegnare ai propri figli a non perdere la loro unicità? I giudizi dei ragazzi e la pressione di una società che li vuole spesso omologati gli uni agli altri non aiutano i genitori di oggi nel difficile ruolo di educatori. Spesso ci si trova a fare i conti con atti di bullismo o continue prese in giro. Il nuovo original movie targato Disney+ può essere di aiuto. Tratto dall'omonimo romanzo di Jerry Spinelli, racconta la storia di Leo Borlock, uno studente che ha sempre cercato di mantenere un profilo basso per non essere oggetto di scherno, fino a quando non incontra Stargirl, una nuova studentessa decisamente sopra le righe, che ama i brillantini e l'ukulele. Stargirl è la dimostrazione che unicità e gentilezza possono portare molto lontano.

Stargirl
in foto: Stargirl

Marvel's Hero Project

Chi sono i supereroi di oggi? Non servono necessariamente poteri magici, ragnatele resistenti o martelli mitologici. A volte basta la giusta dose di passione e tenacia per diventarlo e non conta neppure l'età. La prima serie reality di Marvel Entertainment racconta le vite di 20 piccoli eroi, che hanno fatto della quotidianità il loro universo speciale in cui rifugiarsi, da chi aiuta i suoi cari affetti da Alzheimer a creare connessioni mentali attraverso dei puzzle a chi coltiva un orto in città per sfamare i bisognosi. Ragazzi che hanno trasformato la normalità nel loro più grande potere.

Hero Project
in foto: Hero Project

L'emancipazione firmata Disney

Che il mondo Disney da sempre sia attento alla società e alle sue evoluzioni è cosa nota, ma negli ultimi anni ha dimostrato ancora di più quanto conti poter dar voce a tutti, indipendentemente dal genere, dall'età, dall'estrazione sociale o dalla razza. È importante per le bambine di oggi che saranno le donne di domani, poter guardare in tv ragazze che combattono in nome dei loro ideali, che non sottostanno agli stereotipi spesso imposti e che non hanno bisogno di un principe per esser salvate. La vera emancipazione, del resto, incomincia da piccole.