Volete dimagrire senza sottoporvi a diete troppo rigorose ed attività fisica troppo pesante? Potete provare con l’hula hoop. Gli esercizi con l’attrezzo dalla forma circolare sono l’ideale per perdere peso divertendosi, rivivendo i dolci momenti dell'infanzia. L’hula hoop costa poco e permette di bruciare moltissime calorie, tonificando addominali, gambe e glutei.

Come dimagrire con l'hula hoop

Gli esercizi messi in pratica con l’hula hoop sono una valida alternativa agli allenamenti in palestra poichè riescono a bruciare fino a 500 calorie e a tonificare tutti i muscoli del corpo, così da far arrivare in perfetta forma alla tanto temuta prova costume. E’ un’attività che può essere praticata in casa, all’aperto, da sole o in compagnia. All’inizio ci si sentirà un po’ impacciate ma, con il passare del tempo tutto diventerà più semplice e si riusciranno a realizzare delle vere e proprie coreografie di gruppo. L’hula hop più essere ruotato intorno alla vita, ma anche intorno al collo, alle gambe e alle braccia. Per migliorare le prestazioni, l’ideale è utilizzare della musica e far girare l’attrezzo in entrambi i lati, così da migliorare la coordinazione e i movimenti.

Gli esercizi da praticare con l’hula hoop

Il classico esercizio da praticare con l’hula hoop consiste nel mettersi in piedi, muovere il corpo ruotando le caviglie, flettere la testa seguendo il movimento e ruotare il bacino, tenendo le gambe leggermente divaricate. Per non far cadere l’attrezzo, è importante mantenere le braccia bilanciate, aperte e sollevate. Il busto inoltre va tenuto fermo, deve seguire solo i movimenti del bacino. Per i periodi iniziali è consigliabile fare degli allenamenti brevi ma costanti, così da non sovraccaricare la colonna vertebrale. Una volta diventate esperte, si può passare a vere e proprie lezioni di hula fit. Si tratta di corsi articolati in varie fasi che durano dai 30 ai 60 minuti. Si può partire con 10 minuti di riscaldamento, per poi continuare con almeno 20 minuti di hula hoop e concludere con degli esercizi di corpo libero come piegamenti e flessioni, messi in pratica servendosi del cerchio. Da non dimenticare, lo stretching e il defaticamento, essenziali per rilassare muscoli e nervi.