Il Coronavirus ha cambiato in modo drastico le nostre abitudini professionali e, sebbene in Italia il lockdown sia terminato, gli uffici sono ancora semi-vuoti, gli incontri sono ridotti al minimo e gli eventi sono quasi tutti rimandati. Chi ne ha la possibilità continua a lavorare in smartworking, così da preservare la sua salute e da evitare il rischio contagio. Tra questi c'è anche Diletta Leotta, che di recente è tornata sui campi di calcio per le dirette di Dazn, documentando il campionato che nei mesi scorsi era stato messo in stand-by proprio a causa dell'emergenza sanitaria. Certo, si è ritrovata in stadi vuoti, ma quanto meno per lei è stato un piccolo ritorno alla normalità.

La felicità di lavorare in ciabatte 🤣😍

A post shared by 🌸Diletta Leotta🌸 (@dilettaleotta) on

Per il resto della settimana la conduttrice lavora da casa, cosa che le permette di lasciare nell'armadio i tacchi a spillo e di indossare le pantofole. Di recente si è infatti immortalata alla scrivania con il computer tra le mani e indosso un completo a fantasia con crop top e gonna. Per completare il tutto ha scelto delle comode ciabatte ma il dettaglio che i fashion addicted hanno notato è che si tratta di un modello "di lusso". È firmato Gucci, ha la suola in gomma bianca e la fascia nera decorata con l'iconico con la doppia G in rosso. Quanto costano queste calzature? Sul sito ufficiale della Maison dei modelli simili vengono venduti dai 270 ai 290 euro, una cifra che non tutti spenderebbero per un paio di pantofole da casa. Insomma, è chiaro che la Leotta non bada a spese quando di parla di stile. Al motto di "La felicità di lavorare in ciabatte" ha dato voce a tutti gli italiani che continuano a lavorare in smartworking dopo il lockdown.