Si chiama Mia Kang, ha 29 anni ed è una famosa modella. E' arrivata infatti anche a posare per Sports Illustrated swimsuit ma la sua vita non è così semplice come si potrebbe pensare. Il fashion system l'ha sottoposta a terribili pressioni e la cosa non ha fatto altro che mettere in pericolo la sua vita. Pur di entrare nella taglia 36 richiesta per sfilare in passerella, ha cominciato a soffrire di anoressia e bulimia, perdendo peso in modo impressionante.

Nel periodo peggiore era arrivata addirittura a non mangiare cibi solidi per 20 giorni, fumando un intero pacchetto di sigarette in 24 ore, così da placare il senso della fame. E' stato durante una vacanza in Thailandia che ha trovato la forza di reagire. Mia ha infatti scoperto il Muay Thai, una disciplina di difesa personale che l'ha aiutata a lavorare sulla sua autostima e a prendersi cura di se stessa, cambiando abitudini alimentare e permettendole di accettarsi così com'è. Solo di recente, però, ha trovato il coraggio di raccontare la sua storia, condividendo un collage di due foto in cui ha mostrato la trasformazione del suo corpo dopo aver sconfitto i disturbi alimentari. Nella didascalia ha poi scritto:

Nel primo scatto non mangiavo cibi solidi da 10 giorni e fumavo un pacchetto di Marlboro Light al giorno. Ero ossessionata dalle mie clavicole, dalle costole e dalle anche in vista. Ero ossessionata dallo spazio tra le cosce. Non sono ancora guarita ma abbiamo un solo corpo e una sola vita: non lasciamo che le insicurezze ci tengano distanti dalla felicità.

Left: 2015. size 2. I hadn't eaten solid food in 10 days and smoke a pack of Marlboro Lights a day. I was obsessed with my collarbones, ribs and hip bones showing. I was obsessed with having a thigh gap. I was about to shoot Sports Illustrated Swimsuit for the first time and was trying to look like a VS angel. I was told by the industry I never looked better but still had a little more weight to lose. I hated how I looked so much I thought I was fat and lived in constant anxiety. Right: Now. Size 8. I feel like I finally became a woman. I love my thighs, my curves. I love my strength and the fact I can probably whoop your ass. I still have insecurities as I adjust into my new body, just like everyone else. But I know my body, respect it, and love it. It isn't easy for me to post these pictures because I still have a disease that I have to live with for the rest of my life. A small part of me looks at me now and hates it. Eating disorders and body dysmorphia don't just disappear but you can learn how to manage it and heal. You can reprogram your thinking. I want to put the images out there that I never had. I want to show women that it's ok to gain weight. We have the pleasure of having fluctuating bodies, enjoy your curves, enjoy being a WOMAN. Be healthy and be confident. We have one body and one life, don't let your insecurities hold you back from happiness.

A post shared by Mia Kang 미아 (@missmiakang) on

Oggi Mia porta la taglia 42 e si sente finalmente donna. Ama le sue cosce, le sue curve e la sua forza. La speranza è che nessun'altra ragazza faccia i suoi stessi errori e si lasci influenzare dagli impossibili standard di bellezza imposti dalla moda. Ogni donna dovrebbe andare fiera delle proprie curve ed essere sicura di se stessa: sono proprio questi i segreti per essere splendide e attraenti.