Nicola Formichetti rivoluziona Diesel. Con la sua campagna pubblicitaria da direttore creativo del marchio, dal titolo "reboot". Invece di concentrarsi su modelli, attrici o grandi nomi, Formichetti va su Tumblr a cercare i soggetti della nuova campagna. E sono ben 20 le persone prescelte come protagoniste della nuova campagna #DieselReboot che vivono principalmente a New York e non sono modelli nel senso tradizionale del termine, hanno tatuaggi, diverse forme del corpo, capelli colorati o la testa rasata.

La dichiarazione – Come ha spiegato lo stesso Formichetti sulla pagina del New York Times: "Prima dei social media era molto difficile realizzare i propri sogni. Dovevi sperare di essere scoperto così che il mondo potesse vedere il tuo lavoro. Oggi è tutto diverso: non c'è più una ricetta per il successo. Non devi aspettare che qualcuno ti scopra. Puoi essere il tuo eroe personale e diffondere il tuo messaggio.

I nuovi modelli – Tra i protagonisti della campagna Michelle Calderon, un'artista di graffiti di 22 anni dai capelli rosa, Helen Primack aspirante regista di 15 anni, studente presso la Frank Sinatra School of the Arts di New York, e Benjamin Ackermann, fotografo e musicista di 23 anni. Non mancano nella campagna pubblicitaria alcuni modelli come Loulou Robert, Omahyra Mota e Casey Legler, ex nuotatrice olimpica, artista, che ha rotto le barriere di genere come prima donna con un contratto da modello maschile. "Volevo trovare persone – ha dichiarato – che riflettono la diversità della comunità creativa di oggi e non solo il tipico modello. Volevo che la campagna mostrasse una varietà di personaggi, persone che sono belle e a loro modo in senso unico".

La collezione – La firma degli scatti fotografici è di Inez van Lamsweerde e Vinoodh Matadin. Formichetti ha spiegato che voleva delle foto destinate a fondersi con la classica ritrattistica. Formichetti, inoltre, ha disegnato una capsule collection ispirata al DNA di Diesel, che uscirà in novembre e sarà composta da 25 pezzi iconici. "Il modo in cui verrà presentata la collezione sarà qualcosa di totalmente nuovo. Sarà molto digital e fisica allo stesso tempo".