Ieri sera è andata in scena a Roma la 64esima edizione dei David di Donatello, la cerimonia di premiazione che ogni anno rende omaggio alle personalità più talentuose del mondo del cinema italiano, e a trionfare è stato Matteo Garrone con "Dogman", che si è aggiudicato ben 9 statuette. Tra i vincitori anche Alessandro Borghi con la sua interpretazione di Stefano Cucchi in "Sulla mia pelle" ed Elena Sofia Ricci, la migliore attrice protagonista con "Loro". Ad attirare le attenzioni del pubblico, però, non sono stati solo i premi ma anche i look sfoggiati dalle star sul red carpet: ecco cosa hanno indossato per un evento tanto atteso.

Gli abiti delle star ai David di Donatello 2019

La 64esima edizione dei David di Donatello, definiti gli Oscar del cinema italiano, è andata in scena ieri sera a Roma e sono state moltissime le star che non si sono volute perdere un evento tanto atteso. Sul red carpet è andata in scena una vera e propria sfida di stile e, anche se a trionfare è stato il total black, ognuno ha aggiunto un tocco personale. Sabrina Impacciatore ha puntato su un abito monospalla Dsquared2, Kasia Smutniak su un modello "monacale" accollato con le maniche lunghe, Carolina Crescentini, apparsa al fianco di Francesco Motta, ha preferito mescolare il nero al gold, mentre Elena Sofia Ricci non poteva che scegliere una scollatura generosa. A portare un tocco di originalità, Stefania Rocca in rosso Valentino, Jasmine Trinca in corallo e Andrea Delogu con il vestito di piume rosa. Uno degli uomini più eleganti della serata? Alessandro Borghi, che ha sfoggiato uno smoking Gucci con pantaloni neri, giacca di velluto bordeaux, camicia bianca e papillon. Insomma, nessuno ha osato sul tappeto rosso, quest'anno tutti hanno preferito evitare gli eccessi e rimanere sobri.