Siamo sempre stati abituati a considerare David Beckham un indiscusso sex symbol e, nonostante abbia raggiunto i 45 anni, continua a essere uno degli uomini più belli del mondo. Nelle ultime ore, però, le foto scattate tra le strade inglesi dai paparazzi stanno facendo il giro del web. L'ex calciatore sta passando la quarantena con la famiglia nella sua tenuta di campagna alle porte di Londra ma è stato immortalato mentre si concedeva una breve uscita in compagnia della figlia Harper, con la quale è andato a fare la spesa. Ad attirare le attenzioni del pubblico non è stato tanto il suo look o la sua bellezza, quanto piuttosto la sua testa. Se fino a qualche tempo fa vantava una chioma foltissima e curata, ora le cose sono cambiate: è apparso con i capelli molto diradati.

Beckham si era rasato nei primi giorni del lockdown, così da non andare incontro a particolari problemi dovuti alla chiusura dei parrucchieri, ma a quanto pare non aveva considerato questo piccolo "inconveniente". I segni di diradamento sono ormai decisamente evidenti, non a caso molti hanno pensato che indossasse quasi sempre il cappello proprio per mascherarli. A questo punto, dunque, al campione restano due possibili alternative: rasarsi di nuovo a zero oppure aspettare che i capelli crescano, così che la lunghezza camuffi le parti calve. Insomma, a quanto pare neppure David è perfetto e, come ogni uomo "normale", va naturalmente incontro a dei piccoli disagi dovuti all'avanzare dell'età. Le fan, però, lo amano in tutte le versioni. Del resto, non è forse irresistibile anche con i capelli diradati?