Si chiama Dany Cotton, ha 47 anni, non è sposata ed è la prima comandante donna della London Fire Brigade. E' da quando aveva 18 anni che ha intrapreso la carriera come pompiere e, dopo 37 anni di duro lavoro alle prese con le fiamme nella capitale britannica, ha raggiunto finalmente il grado più alto, quello di Fire Commissioner.

Ha assistito ed è intervenuta durante alcuni degli eventi più importanti e drammatici della storia di Londra come il terribile incidente ferroviario di Claphan Junction del 1988, durante il quale hanno perso la vita 35 persone, fino ad arrivare agli attacchi terroristici del luglio 2005, quando ricopriva già un importante ruolo di coordinamento nei soccorsi. Non solo ha salvato la vita a moltissime persone, ma ha anche garantito la sicurezza dei cittadini in manifestazioni come le Olimpiadi del 2012 e il Giubileo di diamante della regina. La 47enne assumerà ufficialmente il nuovo incarico a partire dal primo gennaio del 2017 e di sicuro darà prova del fatto che anche le donne riescono a essere degli ottimi vigili del fuoco.

"Sono felice di essere stata nominata in un momento così importante della storia e non vedo l'ora di continuare tutto il duro lavoro fotto fino ad oggi, che ha avuto un enorme impatto sulla sicurezza e sulla riduzione degli incendi", ha dichiarato Dany. La sua speranza è che il grande traguardo raggiunto possa essere una fonte d'ispirazione per le donne che non credono si possa arrivare a risultati simili in un lavoro comunemente considerato "maschile". A questo punto, Dany Cotton non vede l'ora di dare il via a questa nuova avventura.