Chi non conosce Elizabeth Hurley, la splendida modella over 50 che sembra aver scoperto la ricetta segreta dell'elisir di "eterna giovinezza"? Così come molte star del suo calibro, anche lei sta provando a lanciare il figlio nel mondo dello spettacolo. Si chiama Damian Hurley, ha 19 anni e le somiglia in modo impressionante. Nonostante la giovane età, alle spalle ha già moltissimi successi come modello, primo tra tutti il servizio fotografico realizzato al fianco di Irina Shayk, ma è solo nelle ultime ore che ha dato il meglio di lui in fatto di splendore. Il figlio della top ha posato a petto nudo e con i capelli lunghi e fluenti che gli cadono sulle spalle, dando prova un'indiscussa icona di bellezza genderless.

La foto a petto nudo di Damian Hurley

Al motto di "Sorridi e goditi una giornata sexy", Damian Hurley ha posato in una versione super sensuale per una nuova foto social. Si è lasciato immortalare con uno splendido panorama balneare alle sue spalle mentre si gode una giornata al mare. Probabilmente ha da poco fatto un tuffo, appare infatti a petto nudo, con la pelle leggermente abbronzata e i lunghi e fluenti capelli bagnati che gli cadono sulle spalle. Ha i profondi occhi azzurri rivolti in camera, la bocca carnosa in primo piano e gli addominali scolpiti in vista: oltre a somigliare in modo impressionante a mamma Liz, è evidente che è praticamente impossibile resistergli.

Damian Hurley
in foto: Damian Hurley

Il figlio di Liz Hurley è icona genderless

Il mondo della moda sta cambiando e con lui anche gli stereotipi di bellezza comunemente accettati. Dite addio ai classici adoni palestrati, con il petto villoso e una virilità ostentata ai massimi livelli, oggi le icone di splendore sono genderless come Damian Hurley. Il figlio della nota modella ha i lineamenti delicati, il fisico asciutto ma definito, i capelli lunghi, anche se il suo punto di forza sono i penetranti occhi azzurri che ha ereditato dalla mamma. Insomma, sebbene la sua bellezza possa essere androgina, è impossibile non rimanere incantati di fronte il suo fascino mozzafiato. A giudicare dalla sicurezza con cui posa di fronte la macchina da presa, nei prossimi anni sentiremo parlare di lui molto spesso.