Buone notizie per gli amanti della Maison Gucci: il direttore creativo Alessandro Michele ha annunciato che presto verrà lanciata sul mercato Décor, una collezione di oggetti d'arredo per la casa, perfetta per decorare gli spazi abitativi in modo originale e colorato. Si tratta di una linea di pezzi dallo stile unico, di ogni fantasia, disegno, tonalità, che si ispirano ai capi personalizzati che lo stilista presenta anche in passerella.

Anche se alcuni dettagli sono stati rivisitati in modo innovativo, attraverso i cuscini, i divani, i paraventi in velluto, le poltroncine da toletta e gli accessori per decorare la casa, il designer ha fatto emergere lo stile a metà tra il kitsch e il lusso che l'ha sempre contraddistinto, continuando a cogliere stimoli da mondi diversi e a dare moltissimo spazio ai temi floreali e alle figure di animali come tigri, api, farfalle, galli. Il risultato è spettacolare: Gucci Décor è un'originale fusione di sfumature, motivi e design.

La Maison proporrà anche delle porcellane prodotte da Richard Ginori, una recente acquisizione del gruppo Kering, delle candele, dell'incenso multiuso, dei posacenere in ottone e dei vassoi in metallo . L'esclusiva collezione di arredamento dal fascino vintage ispirato agli anni Settanta arriverà nei negozi a partire da settembre e di sicuro lascerà senza fiato i "Gucci addicted". L'obiettivo di Alessandro Michele? Invitare i suoi clienti a rendere personale e flessibile anche la loro casa oltre che i loro look, dando vita a dei veri e propri oggetti di culto e non semplici elementi di arredo.