Instagram è nato nel 2010 e da allora di strada ne ha fatta. Oggi è uno dei social network più utilizzati in tutto il mondo, su cui gli utenti amano condividere le foto più significative della loro quotidianità. E’ diventato una piattaforma su cui è possibile lanciare mode e tendenze ma anche un metodo “a portata di click” per seguire la vita delle star del proprio cuore. E’ proprio grazie a Instagram che le celebrities hanno cominciato ad essere considerate delle persone “normali” che non vivono solo di passerelle e red carpet ma anche di difetti e imperfezioni.

Nel corso degli anni, sono state proprio queste ultime ad utilizzarlo maggiormente come un vero e proprio strumento di marketing, capace di attirare l'attenzione di migliaia di followers. Alcune foto, ad esempio, hanno letteralmente “spaccato” il web, diventando virali in pochissime ore. La prima a riuscirci è stata Kim Kardashian, la “regina dei selfie”, che con il suo belfie ha fatto impazzire i fan del suo lato b burroso, a seguirla Selena Gomez con il suo nudo a sorpresa e Rihanna con il fondoschiena in primo piano in pieno stile brasiliano. Come dimenticare poi kate Upton in versione sexy stesa sul letto con indosso solo corpetto e calze a rete o Brittney Palmer che si è coperta il seno con le mani.

Insomma, ripercorrendo la storia di Instagram, ci si trova di fronte ad una vera e propria “carrellata” di foto e immagini davvero hot. Nonostante siano passati anni dalla sua nascita, continua ad essere il social network preferito dalle star. Chissà chi sarà la prossima a condividere uno scatto hot capace di fare il giro del web.